Upidea! Startup program seleziona idee imprenditoriali e startup e ne supporta lo sviluppo attraverso un percorso di accelerazione realizzato utilizzando know how, network e competenze imprenditoriali. Lo scopo è semplice: incentivare la nascita di nuove imprese tecnologiche sul territorio emiliano-romagnolo, favorire l’incontro e la collaborazione delle migliori idee imprenditoriali, stimolare un nuovo modo di fare innovazione e attrarre investimenti.

Upidea! si articola in 5 fasi, con lo scopo di offrire un supporto a 360° alle startup selezionate accompagnando i team in tutti i momenti di vita aziendale con azioni specifiche:

 Call for ideas 

La call è aperta a idee, team di aspiranti imprenditori e startup di ogni settore e nazionalità, che propongano prodotti e servizi digitali o fisici, nei settori maggiormente sviluppati sul territorio (meccanica, elettronica, robotica, food, plastica, energia-ambiente, biomedicale, tessile-abbigliamento, ceramica, wellness, servizi alle imprese, turismo, ect.).

– Selection

I progetti verranno valutati secondo il grado di innovatività e coerenza con il sistema produttivo del territorio da una giuria di Imprenditori e Mentor Angels. Le Startup selezionate potranno accedere al percorso di accelerazione.

Bootcamp

Al primo mese di attività sono ammessi tutti i team selezionati. In questo periodo si svolgeranno i “Training Day”, giornate di formazione che comprendono 6 seminari tematici con esperti e professionisti. Al termine di questa fase saranno scelte le startup che da gennaio faranno la vera e propria fase di accelerazione.

– Acceleration

Le Startup selezionate saranno ospitate nell’incubatore certificato REI-Reggio Emilia Innovazione e si impegnano a prendere parte al percorso di accelerazione che si svolgerà a Reggio Emilia negli spazi del Tecnopolo. L’accelerazione si svilupperà in cicli bisettimanali di lavoro coordinati e condivisi tra la startup e i referenti del programma, con valutazione periodica dei progressi fatti, nei cosiddetti “demo day”. In questa fase si svolgeranno anche dei “working day”, giornate di approfondimento, incontri con aziende e fondi, networking.

– Stabilization

I team che avranno superato con merito il percorso di accelerazione parteciperanno agli investor day e potranno presentarsi a imprenditori e investitori. Successivamente le startup verranno sostenute e monitorate, ma lavoreranno in autonomia sulla base di quanto appreso nella fase di accelerazione. In tale fase le start up potranno essere fisicamente ospitate presso l’incubatore in cui hanno svolto la fase di accelerazione o presso la sede di imprese del territorio interessate a collaborare nello sviluppo del progetto

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *